Napoli. Controlli serrati alla “movida dei baretti”, arrestato un 19enne. Il nome

Napoli. Controlli serrati alla “movida dei baretti”, arrestato un 19enne. Il nome

Controlli serrati della Polizia di Stato nella zona della Movida del quartiere Chiaia. Gli agenti della sezione Falchi della Squadra Mobile di Napoli, hanno pattugliato senza sosta le strade cittadine al fine di consentire all’enorme folla, giunta nonostante le avverse condizioni meteo, di trascorrere un sabato sera tranquillo.

Non sono mancate le problematiche, subito rilevate dai poliziotti che sono prontamente intervenuti ripristinando il quieto vivere cittadino. I poliziotti, durante il programmato  servizio di controllo al fine di arginare il fenomeno delle baby gang nella zona della cd “baretti” nel quartiere Chiaia, hanno bloccato due giovani a bordo di uno scooter che alla vista degli agenti avevano tentato di eludere il controllo.

Bloccati e controllati, i poliziotti hanno rinvenuto nei pantaloni del passeggero, Cucarano Ugo, 19enne napoletano, 1420 euro in banconote di vario taglio, un micro telefono utilizzato a mò di agenda elettronica, e 8.03 grammi di sostanza stupefacente (hashish e marijuana). Il controllo è stato esteso anche all’abitazione del 19enne  dove sono stati rinvenuta 2,60 grammi della stessa sostanza stupefacente. Il conducente è stato controllato e rilasciato. Il Cucarano dopo le formalità di rito è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari presso il proprio domicilio, in attesa della convalida dell’arresto.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.