Trieste, “toccami in mezzo alla gambe”: autista di pulmino violenta bimba di 4 anni

Trieste, “toccami in mezzo alla gambe”: autista di pulmino violenta bimba di 4 anni

Autista di autobus violenta una bimba di 4 anni mentre l’accompagna al centro estivo. A finire in manette un 53enne di Monfalcone, vicino Trieste, che risponde al nome di Floaca Marin. All’uomo i poliziotti di Gorizia hanno notificato un ordine di esecuzione della carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trieste. Floaca aveva abusato di una bambina di quattro anni e mezzo; episodi avvenuti al centro estivo “La Mezzaluna” di Malchina che la piccola frequentava all’epoca.

Il rumeno era l’autista del pulmino con cui i bambini venivano portati sull’altipiano per le attività organizzate d’estate. I bimbi lo chiamavano “il maestro Marino”. I capi di imputazione mossi contro Floaca erano molto circostanziati. Il condannato, secondo gli atti, aveva obbligato la bimba a toccarlo e poi l’aveva violentata. L’orco è stato accompagnato dal personale della squadra mobile della Questura di Gorizia alla casa circondariale di Gorizia. dovra’ espiare la pena definitiva di sei anni di reclusione.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.