Dramma sul Vesuvio, ciclista precipita e muore: identificata la vittima

Dramma sul Vesuvio, ciclista precipita e muore: identificata la vittima

Tragedia sul Vesuvio: un ragazzo della zona precipita in un dirupo in sella alla sua bici e muore dopo un volo di trenta metri. A riportare la notizia è il Mattino. Non è chiara la dinamica dell’accaduto, ma l’ipotesi è che si sia trattato di una fatalità. La vittima è Santolo Napolitano. L’uomo era un appassionato delle due ruote e come si vede dal suo profilo era solito fare lunghe pedalate.

Secondo quanto ricostruito, il giovane era accompagnato da alcuni amici quando sarebbe precipitato per oltre 30 metri, riportando ferite e lesioni gravissime da condurlo alla morte. Immediato è stato l’interventosoccorso alpino e speleologico della Campania CNSAS che ha recuperato il corpo in località Vallone Piano del Monte Somma. Sul posto erano presenti anche il 118, la CRI Ercolano ed i Carabinieri della Compagnia di Torre del Greco e i vigili del fuoco.

Non si seguono altre piste né si fanno altre supposizione sulla dinamica in quanto l’incidente sembra essere per davvero un fatale errore, forse una distrazione o un passo falso commesso mentre la vittima era in bici.

“La tua morte improvvisa mi spezza l’anima in due. Il tuo cuore buono ed umile, la tenacia, le avventure intense vissute insieme, tutto in un tumulto di gioia e sofferenza vive in me. Ti abbraccio ancora una volta, anche virtualmente” questo uno dei messaggi lasciato da un amico.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.