Qualiano sconvolta per la morte di Vera, il fratello: “Non ho parole, ciao sorellona”

Qualiano sconvolta per la morte di Vera, il fratello: “Non ho parole, ciao sorellona”

QUALIANO. In città è calato un velo di silenzio e dolore. E’ una comunità sconvolta quella qualianese per la scomparsa di Vera Manco, la giovane di 30 anni venuta a mancare ieri a seguito di un malore improvviso.

“Non ho parole. Ti amerò per sempre. Ciao Sorellona mia”. Queste le parole del fratello di Vera, Raffaele, conosciuto in città per essere un attivista della Casa del popolo di Qualiano. Ma sono decine i messaggi di cordoglio postati sui social. “Ci sono notizie alle quali fai fatica a credere” scrive Giuseppe. “Dolce fiore, lasci un vuoto incolmabile nella vita di chi ti vuole tanto bene e di chi ti ha conosciuta.
Occhi misericordiosi di Dio, fa che questi piccolo angelo possa riposare nelle tue braccia e nell’ immenso amore del tuo cuore. Amavi la vita ma ti è sfuggita come sabbia tra le mani. Neanche il tempo di capire la vita e sei volata come una fragile foglia spazzata via dal vento. Ciao piccola Vera” sono invece le parole di Renato.

La giovane lavorava a Potenza, aveva lasciato Qualiano per studiare proprio in Basilicata dove era stabile da qualche anno. Una ragazza solare, sempre circondata da amici e come appare dal suo profilo Facebook sembrava non prendersi mai troppo sul serio. Lascia un enorme vuoto tra amici e parenti.

Dramma a Qualiano, Vera muore improvvisamente a 30 anni

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.