Napoli, nuovo bollettino dal Santobono: “Noemi grave, ha il polmone sinistro compromesso”

Napoli, nuovo bollettino dal Santobono: “Noemi grave, ha il polmone sinistro compromesso”

NAPOLI – “Continuamente monitorata in tutti i parametri vitali. Si sta prestando la massima attenzione alle condizioni del polmone sinistro, quello più compromesso dal proiettile per verificarne la vascolarizzazione”, questo l’ultimo bollettino medico diffuso dal Santobono di Napoli sulla piccola Noemi.

Sono ancora molto gravi quindi le condizioni della bambina, ferita durante la sparatoria di Piazza Nazionale lo scorso venerdì. La prognosi rimane riservata. Nel bollettino medico diffuso dall’ospedale pediatrico Santobono si legge che “la paziente è stabile, ma persistono le condizioni di criticità. Nella giornata di ieri si sono presentati episodi di desaturazione. Continua la sedazione e la ventilazione meccanica con alta concentrazione di ossigeno”.

La vita di Noemi, dunque, resta appesa a un filo: non è in grado di respirare da sola ma solo in modo artificiale. Le prossime ore saranno decisive per conoscere il destino della piccola. Tutta Napoli e il resto d’Italia prega per lei.

LEGGI ANCHE:

Augura la morte di Noemi, il presidente delle Guardie Giurate: “Provvedimenti esemplari contro di lui”

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.