Caos a Giugliano: gli butta a terra lo scooter e lui gli distrugge vetro con casco

Caos a Giugliano: gli butta a terra lo scooter e lui gli distrugge vetro con casco

GIUGLIANO. Attimi di caos ieri a Giugliano durante una lite per questioni di viabilità. I fatti in via Aniello Palumbo. 

L’alterco è avvenuto tra un uomo a bordo di un motorino e il conducente di una Smart. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Giugliano.

L’uomo a bordo del motorino, un cittadino del Burkina Faso, regolare sul territorio nazionale, mentre percorreva via Palumbo ha avuto una discussione con il conducente della Smart.

Dalla ricostruzione dei fatti sembrerebbe che, a seguito di una manovra azzardata effettuata dal conducente dell’autovettura, scaturiva un violento alterco verbale tra i due uomini. Improvvisamente però, con una manovra repentina, la Smart tamponava lo scooter buttandolo a terra tentando, successivamente, di investire il motociclista che, a sua volta, schivata l’autovettura la colpiva con il proprio casco, mentre questa si allontanava velocemente dal luogo, infrangendole completamente il lunotto posteriore e danneggiandole il parabrezza.

I militari a seguito di accertamenti sono riusciti a identificare il conducente della Smart: si tratta di un giuglianese di 20 anni. Al momento non sono state presentate querele.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.