Giugliano, poche persone al corteo dopo la bomba al bar: “Segnale negativo”

Giugliano, poche persone al corteo dopo la bomba al bar: “Segnale negativo”

Giugliano. Una marcia per dire basta alla violenza e pretendere una città più tranquilla. In pochi però hanno partecipato ieri al corteo: poco più di una cinquantina di persone hanno sfilato da piazza Gramsci fino al bar di via Verdi che poche settimane fa è stato colpito da una bomba. “Sicuramente ci aspettavamo più persone e questo è un segnale negativo” dicono Rosario Porcaro della Confesercenti, Andrea Pianese dell’Aicast e Tecla Magliacano della Cna. 

Il titolare del “Pausa Caffè” ha ringraziato di nuovo per la solidarietà ma ha ribadito che per lui non si tratterebbe di racket. Dal sindaco Poziello è arrivato invece un appello a mantenere alta la guardia sui possibili tentativi di riorganizzazione dei clan in città. 

VIDEO:

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.