Mamma si distrae col cellulare, la figlia viene rapita. L’esperimento fa il giro del web. VIDEO

Mamma si distrae col cellulare, la figlia viene rapita. L’esperimento fa il giro del web. VIDEO

La mamma si distrae con il cellulare, la bimba viene rapita al parco da uno sconosciuto che gli offre le caramelle. Per fortuna, però, si tratta solo di un esperimento sociale filmato e pubblicato sui social network. Il video, apparso sulla pagina di Kico.Co., e girato in una città italiana, ha raccolto nel giro di pochissimi giorni più di tre milioni di visualizzazioni.

Gli autori del video sono consapevoli di quanto stesse accadendo, mentre la donna, vittima dell’esperimento, non sapeva nulla. Nelle immagini si vede la piccola che gioca sulle giostre di un parco pubblico mentre la mamma, seduta su una panchina, giocherella col telefonino. Un uomo si avvicina alla piccola, le dà la mano e scappa. La donna non si accorge di nulla, continua a restare incollata con gli occhi allo schermo dello smartphone. Soltanto alcuni minuti dopo si rende conto che la figlia non c’è più e va nel pallone. Invoca il nome della bimba e corre per tutto il parco finché non le viene raccontata la verità.

L’esperimento è la dimostrazione di come l’uso del cellulare sia un pericolosissimo distrattore sociale in tanti contesti della vita quotidiana: dalla guida di un’automobile alla passeggiata al parco. Le vittime di questa distrazione di massa sono tantissime persone, tra cui, spesso, anche i bambini.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.