Napoli, corsa al Santobono: bimbo di 4 anni di Giugliano azzannato da branco di cani

Napoli, corsa al Santobono: bimbo di 4 anni di Giugliano azzannato da branco di cani

E’ ricoverato all’ospedale Santobono di Napoli un bimbo di 4 anni di Giugliano azzannato in diverse parti del corpo da un branco di cani. Il piccolo si trovava a Mondragone insieme ai parenti. L’episodio si è verificato in strada ma la dinamica è ancora da chiarire: in base a una prima ricostruzione un gruppo di randagi avrebbe aggredito il piccolo mordendo in diverse parti del corpo.

I colpi più preoccupanti sono quelli inferti alla testa, ma il minore ha riportato ferite multiple anche sugli arti superiori e sul dorso. Dopo aver allontanato il cane, c’è stata la corsa disperata all’ospedale. Il piccolo è stato accompagnato d’urgenza al pronto soccorso del Santobono di Napoli dai genitori ed è stato immediatamente trasferito in Chirurgia per un intervento. Sul caso è stata aperta un’inchiesta per fare luce su eventuali responsabilità.

In città cresce l’allarme randagismo: soltanto ieri sera un altro caso era stato segnalato in via Savona e nei giorni scorsi un’altra anziana si era dovuta difendere dall’aggressione di un cane.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.