Giallo a Sant’Antimo, maestra trovata morta in casa in una pozza di sangue

Giallo a Sant’Antimo, maestra trovata morta in casa in una pozza di sangue

Giallo a Sant’Antimo. Una donna, Gianna Borzacchiello, 67 anni, maestra in pensione, è stata ritrovata in una pozza di sangue all’interno della sua abitazione in via Amendola, in pieno centro. Ad anticipare la notizia il portale Nanotv.it.

La donna viveva da sola. Non è chiaro se si tratti di un omicidio o meno. Ignote, al momento, le cause del decesso. Sul posto sono sopraggiunti i carabinieri della Tenenza di Sant’Antimo, che indagano sulla vicenda. Al momento non risultano indagati.

Foto: Nanotv.it



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.