Cristian Castel Volturno

La Procura di Santa Maria Capua Vetere ha aperto un’indagine per accertare le cause della morte di Cristian Caruso il 15enne annegato ieri nella piscina privata di un condominio di Castel Volturno (Caserta), in località Pinetamare.

Cristian morto a 15 anni a Castel Volturno: la procura dispone autopsia

Sul suo corpo è stata disposta l’autopsia. Cristian frequentava l’istituto tecnico “Giulio Cesare Falco” di Capua. Viveva al confine tra i comuni di Grazzanise e Capua, insieme al papà e al fratello dopo la recente perdita della mamma.

“Siamo sconvolti non ci sono parole per dolori così atroci che sconvolgono un’intera famiglia, sono troppo grandi. Siamo vicini alla famiglia” ha detto Enrico Petrella, sindaco di Grazzanise. Alle sue parole hanno fatto eco quelle del sindaco di Capua Adolfo Villani “tragedie dinanzi alle quali si resta annichiliti”, esprimendo “condoglianze e vicinanza alla famiglia”.

Vista l’attesa per gli esiti dell’autopsia, non è ancora stata stabilita la data in cui saranno celebrati i funerali.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp