christel leone santobono napoli

Sta lottando tra la vita e la morte la piccola Christel Leone, la bimba di 8 anni che ieri sera è stata coinvolta in un drammatico incidente sulla Strada Statale Telesina. Il padre, Filippo, 27 anni, è deceduto sul colpo e i sanitari del 118, quando hanno estratto il corpo del ragazzo dalle lamiere della Fiat Punto, ne hanno potuto solo constatare la morte.

La bambina, invece, è stata trasportata prima all’ospedale Rummo di Benevento, in codice rosso, e poi trasportata all’ospedale Santobono di Napoli verso le tre di notte per la gravità delle ferite riportate: i medici, infatti, le hanno diagnosticato fratture e un trauma cranico. “Mia piccola, riprenditi in fretta – scrive Roberta sul profilo del papà di Christel – non potrei fare a meno dei tuoi abbracci…..ti voglio bene principessa”.

Mentre tutti pregano perché la piccola si salvi, resta da stabilire la dinamica esatto del tragico impatto, avvenuto intorno alle 21 nei pressi di una pompa di benzina. Coinvolti nello scontro, oltre alla Fiat Punto, anche due camion e un’Audi nella quale viaggiava una coppia di San Salvatore Telesino. Non sono gravi invece le loro condizioni. Sull’esatta dinamica sono a lavoro gli inquirenti: sul posto due ambulanze, i vigili del fuoco del distaccamento di Telese Terme, polizia e carabinieri.



continua a leggere su Teleclubitalia.it