Coperte le insegne Cesarano al Corso Umberto di Marano. Stamattina la polizia municipale di Marano ha coperto con gli appositi nastri le insegne della ditta Cesarano, nota azienda di onoranze funebri in pieno centro. La società è destinataria di provvedimenti interdittivi antimafia emanati nella scorsa settimana dalla procura di Napoli.

Sono in tutto quattro le aziende riconducibili riconducibili alla famiglia Cesarano che non potranno pubblicizzare la propria attività. Operano tutte nell’area giuglianese-flegrea: tra queste la Eredi Cesarano, La Fenice, la Cesarano flegrea. Non possono ora affiggere manifesti, né curare l’organizzazioni di funerali.

Come si apprende dall’edizione online de Il Mattino, numerose esequie vengono gestite, ormai da diverse settimane, da ditte del Casertano. In alcuni casi, da aziende che operano con mezzi e carri sprovvisti di loghi e riferimenti ai legali rappresentanti.

continua a leggere su Teleclubitalia.it