Marcianise, morte di Mario Pio. La straziante lettera della fidanzata per il compleanno: “Ti amerò per sempre”

Marcianise, morte di Mario Pio. La straziante lettera della fidanzata per il compleanno: “Ti amerò per sempre”

Sta facendo il giro del web un commovente e lungo post che la fidanzata di Mario Pio, il 21enne di Marcianise morto suicida, ha dedicato al ragazzo in occasione di quello che sarebbe stato il suo compleanno. Su Facebook la lettera ha raccolto centinaia di condivisioni e commenti.

“Buffo no (?) – si legge – Mi hai sempre detto di voler fare tante foto insieme ed ogni volta ti dicevo “ No amò, ce le viviamo le cose , le ricorderemo sempre anche se non ci facciamo le foto “ ed ora ne vorrei avere una valanga di fotografie. Abbiamo sempre parlato di quanto fosse strano il destino , due ragazzi che per tre anni si conoscono, parlano , si aprono l’uno con l’altro , si capiscono da subito e provano sensazioni mai provate , che però per un motivo od un altro non si riuscivano ad incontrare. Tre anni di vita , di emozioni , di tutto.. e poi (?) Poi un giorno tutto divenne magico. Da quel giorno non ci siamo mai staccati , abbiamo vissuto tutto a 360°. Mi ricordo quando all’inizio mi guardavi e mi dicevi che le sensazioni che avevi provato erano giuste , ed erano state proprio quelle a farti andare avanti , ed io ti dicevo che era lo stesso. Mi ricordo tutte le paure iniziali , soprattutto quella di donare il proprio cuore.. di farsi male, che poi è stata accantonata , perché era tutto così naturale , tutto così bello , così vero, così magnificamente puro”.

Poi continua snocciolando i momentivissuti insieme al ragazzo: “Mi ricordo quando mi guardavi negli occhi perché io avevo paura che potessi essere una delle tante e mi dicevi “ io non ho mai provato amore o affetto per nessuna , ho sempre desiderato provare affetto , capire come ci si sente ad amare qualcuno , sentirmi amato e capito , ho sempre fatto tutto per fare esperienza ma se ti guardo negli occhi capisco che tu sei diversa , l’ho sempre saputo in questi tre anni “ Ricordo quando mi dicevi “ tu per me sei l’unica, non farei mai niente per farti stare male “.. ed infatti così è stato. Ricordo tutti i nostri discorsi filosofici , le nostre teorie e le risate che ci facevamo pensando a quanto potessero prenderci per stupidi se ci avessero sentiti. Ricordo i giochi, le risate, i film che ci vedevamo in continuazione, la prima volta che abbiamo dormito insieme, il calore dei tuoi abbracci, le tue braccia che per me erano la mia casa. Ricordo le fitte al petto quando dovevo vederti , e la voglia di non tornare mai a casa perché volevo rimanere con te. Ricordo tutti i tuoi “ amore mi manchi “ o quando mi contattavi e dicevi “ mannagg ho voglia di vederti non ce la faccio più” oppure quando mi guardavi e mi dicevi “ tu per me sei perfetta, non devi cambiare, sei una persona magnifica e bellissima sia dentro che fuori” ed io ti dicevo di non dire cretinate e tu guardandomi fisso me lo ripetevi dicendo “ sai come sono fatto se non credo una cosa non la dico , specialmente a te . Posso aver mentito in passato alle altre ma a te non riesco“. Ricordo tutte le cose passate insieme, le passeggiate al mare di sera perché dovevamo guardare le stelle e tu che mi dicevi che io ero la più bella di tutte le stelle. Ricordo tutte le volte che mi dicevi di mangiare e tutte le volte che ti preoccupavi per me e il tuo farmi sentire protetta”.

“Ricordo quando mi hai dato l’anello ed hai voluto mettermelo tu dicendomi “questo anello si chiama amore infinito , perché il nostro lo è” o quando mi dicevi “Pia per sempre, è per sempre. Staremo sempre insieme “ e mi promettevi che non te ne saresti mai andato. Ricordo quando ti ho detto “ ti amo “ , le lacrime , il cuore a mille e tu che mi dicevi che era una cosa bellissima, perché ti sentivi amato . Ricordo come erano belli i tuoi “Ti amo” . Ricordo tante cose e potrei stare ore ed ore a scrivere tutto quello che abbiamo vissuto , tutto l’amore che abbiamo provato , tutto quello che ci siamo dati e i muri che abbiamo abbattuto a vicenda. Ma lo porterò per sempre nel cuore. È stato brutto passare dal preoccuparsi per cosa doverti comprare per il compleanno al doverti cercare per giorni , senza riuscire a fare niente altro , bere , mangiare, dormire.. perché l’amore della mia vita non si trovava. Sapere che tu non ci fossi più è stato come se mi avessero strappato il cuore dal petto , come se si fossero presi la mia anima. Perché il nostro non era un finto amore, era puro , vero . Ci siamo donati l’uno con l’altro… ci siamo donati l’anima. E Mario avevi ragione: sarà per sempre ! Tu mi hai aiutato tantissimo . Io ho promesso di vivere per te, e tu SEI STATO , SEI TUTTORA E SEMPRE SARAI L’UNICO GRANDE E VERO AMORE DELLA MIA VITA !! SEMPRE. TI AMO IMMENSAMENTE E TI AMERÒ PER TUTTA LA VITA, PERCHÉ NESSUNO È COME TE , NESSUNO. TI PORTERÒ DENTRO PER SEMPRE E RACCONTERÒ DI COME MARIOPIO ZARRILLO, L’AMORE DELLA MIA VITA .. MI ABBIA FATTA SENTIRE AMATA, DI COME MI ABBIA SALVATA E DI COME MI ABBIA FATTO PROVARE QUELL’AMORE CHE IO AUGURO CON TUTTO IL CUORE A TUTTI DI POTER PROVARE! SPERO SOLO CHE TU POSSA STARE BENE E CHE MAGARI IN QUESTO MOMENTO STIA PROTEGGENDO TUTTI DA LASSÙ E CHE TI SIA RICONCILIATO CON TUO NONNO , CHE PER TE ERA TUTTO. TI AMO. TANTI AUGURI AMORE MIO!! Come dicevi tu “ TUA” Pia.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.