Stesa a Napoli nella notte, ferita donna affacciata al balcone

Stesa a Napoli nella notte, ferita donna affacciata al balcone

NAPOLI. Tragedia sfiorata a Forcella. Durante una stesa una donna è rimasta ferita. E’ accaduto ieri sera poco prima della mezzanotte. I fatti in via Vicaria Vecchia, stessa strada in cui veniva uccisa a 16 anni la piccola Annalisa Durante nel 2004, per sbaglio, durante un agguato.

Quattro uomini in sella a due moto di grossa cilindrata hanno fatto fuoco diverse volte in aria. Uno dei  proiettili ha però colpito una donna di 51 anni, Anna Celentano, come riporta il mattino, che in quel momento era affacciata al balcone.

La donna colpita ad una gamba è stata trasportata all’ospedale Loreto Mare. Sul posto gli agenti dell’Upg, ufficio prevenzione generale, della polizia di Napoli.

Al momento gli investigatori non escludono alcuna pista anche se sembrerebbe escluso che l’obiettivo della stesa fosse proprio la Celentano; in queste ore si scava comunque nel suo passato e si cerca di capire se la signora possa comunque essere stata presa di mira nell’ambito di una ipotetica vendetta trasversale.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.