Si fa un’operazione per sollevare di più il lato B: mamma di 29 anni muore durante l’intervento

Si fa un’operazione per sollevare di più il lato B: mamma di 29 anni muore durante l’intervento

Leah, 29 anni, mamma di tre figli, desiderava avere un lato B più alto e per questo si sarebbe sottoposta a un intervento di chirurgia estetica. Per farlo era volata fino in Turchia. Ma qualcosa sarebbe andato storto e la giovane mamma sarebbe morta durante l’operazione, lasciando il compagno e i figli nello sconforto. Come riporta Metro.co.uk, la donna inglese si sarebbe sottoposta all’intervento presso l’Elite Aftercare Clinic di Izmir, in Turchia. Ma potrebbe aver avuto delle complicazioni durante l’operazione. Leah sarebbe morta sul tavolo operatorio e i medici non avrebbero potuto salvarla.

«Stiamo ancora aspettando risposte», avrebbe affermato affranto il compagno Scott Franks, padre dei suoi 3 figli. E prima di volare in Turchia per riportare a casa il corpo di Leah avrebbe scritto sui social: «Non posso credere di partire per salutare la mia piccola cara. Questa sarà la cosa più difficile che ho fatto. Non posso immaginare di essere in casa senza di lei». La causa della morte non sarebbe ancora stata confermata. Come riporta Metro.co.uk, la procedura di sollevamento del sedere è diventata una tecnica molto popolare. Si tratta di rimodellare il fondoschiena trasferendo il grasso da altre parti del corpo, compresi lo stomaco e la schiena.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.