Napoli. Prende a schiaffi una donna, poi le scippa il telefono: arrestato. Il NOME

Napoli. Prende a schiaffi una donna, poi le scippa il telefono: arrestato. Il NOME

Napoli. Una sberla per stordirla, poi le ha strappato via lo smartphone che aveva tra le mani. In manette è finito Vincenzo Greco, 56enne, napoletano. Sul suo capo penderebbe l’accusa di rapina.

Questa mattina, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale impegnati nel controllo del territorio, transitando in Piazza Garibaldi angolo, Corso Garibaldi hanno notato una donna che inseguiva un uomo.

Prontamente i poliziotti hanno bloccato dopo poche centinaia di metri l’uomo, accertando che qualche istante prima aveva rubato il telefono alla donna che nel frattempo li stava raggiungendo.

Strando ad una prima ricostruzione,  la malcapitata mentre era intenta in una conversazione  al telefono è stata picchiata dal rapinatore. Dopodiché le ha sottratto lo smartphone dalle mani. Nella tasca anteriore del pantalone indossato dal rapinatore, i poliziotti, hanno rinvenuto il cellullare, riconsegnato alla vittima poco dopo. La donna in seguito è stata refertata per un trauma contusivo regione auricolare destro. L’uomo è stato condotto alla sua abitazione in attesa della celebrazione del rito direttissimo che si terrà domani.

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.