Incidente Sora-Cassino, dopo la mamma muore anche la piccola Dalia: lutto a Formia

Incidente Sora-Cassino, dopo la mamma muore anche la piccola Dalia: lutto a Formia

Cassino. Da quel tragico incidente nel quale perse la vita Serena Pezzella, 38 anni, è morta anche la figlioletta Dalia Russo, di due anni e mezzo. Il cuore della piccola ha smesso di battere dopo 27 giorni di agonia.

La piccola, ricoverata al “Gemelli” di Roma, si è spenta alle 12:30. Lo scorso 11 luglio Dalia, assieme a sua madre, era rimasta coinvolta in un terribile sinistro stradale. Fatale lo scontro tra la Lancia Y, condotta dalla ragazza originaria di Pontecorvo, e un tir era avvenuto lungo la superstrada Cassino-Atina nei pressi dello svincolo per l’ospedale ‘Santa Scolastica’.

Dalia era stata estratta agonizzante dai medici dell’Ares 118 e più volte rianimata sul posto, era stata poi trasferita in elicottero a Roma. Qui per 27 giorni il padre, i nonni e tutti coloro che l’hanno conosciuta ed amata, hanno sperato che la piccola potesse salvarsi. Le lesioni riportato a seguito dello schianto sono state però troppo gravi da far credere in un’eventuale ripresa di Dalìa.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.