Velletri. Tenta di salvare il vicino di casa: muoiono entrambi folgorati. I NOMI DELLE VITTIME

Velletri. Tenta di salvare il vicino di casa: muoiono entrambi folgorati. I NOMI DELLE VITTIME

Tragedia a Velletri, due uomini sono morti folgorati su un ponteggio di una casa in ristrutturazione in via Padella 1. I fatti ieri alle 21.30 in pieno centro.

Le vittime sono Zigur Bendaj di 45 anni e Marco Alfano di 55 anni. Il padrone di casa, l’albanese Zigur Bendaj, era sui ponteggi al secondo piano quando ha toccato il lampione dell’illuminazione pubblica, che era tra i ponteggi, ha subìto una violenta scarica elettrica morendo sul colpo.

Il vicino di casa, Marco Alfano, sentendo le urla si è precipitato sul posto ma appena è salito ed ha raggiunto la zona nel tentativo di staccare il 45enne dal lampione dove era rimasto attaccato è stato folgorato anche lui da una violenta scarica elettrica, morendo sul colpo sul ponteggio.

L’intera struttura è stata sequestrata dai militari dell’Arma, mentre sono in corso accertamenti da parte dei pompieri e dell’ispettorato del lavoro per capire come sia stato possibile che l’energia elettrica del lampione sia passata anche l’impalcatura montata dall’albanese, che era un manovale; la struttura era stata montata in attesa che iniziassero i lavori autorizzati dal Comune di Velletri per il rifacimento della facciata della casa.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.