Contatore con “pezzotto” in noto ristorante della circumvallazione, arrestato titolare

Contatore con “pezzotto” in noto ristorante della circumvallazione, arrestato titolare

Qualiano. Contatore con “pezzotto”, arrestato titolare di un noto ristorante. I carabinieri della locale stazione, guidati dal maresciallo Bilancio e coordinati dal capitano De Lise della Compagnia di Giugliano, all’esito dei necessari acc­ertamenti hanno arre­stato in flagranza per furto di energia elettrica G. C., classe ’73, pregi­udicato.

L’uomo, ammi­nistratore di un noto ristorante su via San Francesco a Patria (circumvallazio­ne esterna) tra Giugliano e Qualiano, aveva realizzato un allacc­io elettrico abusivo alla rete elettri­ca e-distribuzione, attraverso l’attacco dir­etto sulla montante della società erogatrice, che perm­etteva al locale di usufruire del­l’energia elettrica, verosimilmente in mo­do fraudolento dal luglio del 2013, se­nza che la stessa ve­nisse contabilizzata e fatturata per un danno patrimoniale complessivo quantific­ato in 43mila euro, come accertato dal personale della soc­ietà erogatrice int­ervenuto per la veri­fica di competenza. L’arrestato è stato sottoposto al regime degli arresti domici­liari presso la prop­ria abitazione in at­tesa dell’udienza di convalida.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.