Non era l’uomo giusto, e a pochi giorni dal suo matrimonio, lo ha lasciato preferendo al futuro marito il testimone. La vicenda, che ha del surreale, è accaduta a Scafati, in provincia di Salerno.

Stando ad alcune indiscrezioni, la relazione clandestina tra promessa sposa e testimone  –  come riporta Positano news – è venuta fuori ormai quando era quasi tutto già organizzato. La coppia ha poco meno di trent’anni.

Al momento di provvedere alle pubblicazioni del matrimonio, la donna sparisce senza lasciare un messaggio o un bigliettino ai parenti. L’assenza della sposa genera paura e panico tra i familiari, i quali si mettono alla ricerca della promessa sposa. Numerose le chiamate senza risposta da parte del futuro marito, che disperato telefona al testimone, nonché amico, parente alla lontana e sposato con una bambina.

“E’ con me – gli dice – Siamo presso la mia casa al mare in Puglia. Stiamo bene. Abbiamo una relazione da quasi un anno”. Rabbia, dolore e sgomento si susseguono in quel momento. Dopo essersi calmato, l’uomo si mette in macchina e raggiunge la coppia in Puglia. E’ il momento della verità: arrivato lì, i protagonisti della liaison d’amore gli raccontano  come è nata la loro relazione sentimentale.

Appena è circolata la notizia del mancato matrimonio a Scafati, dovuta al fatto che la moglie del testimone di nozze ha reso pubblica a tutti la scappatella del marito, molti sono corsi al lotto per giocare i numeri di questo avvenimento curioso.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it