vincenzo buondonno morto terzigno

Vincenzo Buondonno è morto. Il giovane di 30 anni coinvolto lunedì notte a Terzigno in un drammatico incidente a bordo della sua moto mentre si recava dalla fidanzata ha perso la sua battaglia ed è deceduto questa mattina all’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli.

Da subito erano apparse critiche le sue condizioni, tanto da costringere i medici a un disperato ricovero all’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. In mattinata il giovane si è spento. Il saluto degli amici: «Ciao campione, resterai sempre nei nostri cuore». Sulla dinamica dell’impatto indagano i carabinieri della locale stazione: il giovane avrebbe finito la sua corsa contro un palo della luce.

Tantissimi i messaggi di cordoglio pubblicati sulla sua bacheca. Molti gli amici che hanno appreso della notizia in queste ore. “Io mi ci sarei scommessa il mondo che tu ce l’ avresti fatta, e invece no. Non doveva finire così. Eri un ragazzo d’oro. Sempre con il sorriso stampato. Ti porterò sempre nel cuore. Riposa in pace Colella”, ha scritto Maria Rita. “Un giovane non merita a 30 anni di morire non e giusto R.I.P. Vincenzo condoglianze alla famiglia”, il commento di Michele.

continua a leggere su Teleclubitalia.it