Portici, ritrovata a Frattamaggiore la giovane Melania. Svelato motivo della scomparsa

Portici, ritrovata a Frattamaggiore la giovane Melania. Svelato motivo della scomparsa

Dopo 24 ore di paura e trepidazione è stata rintracciata a Frattamaggiore Melania Grazioli, la 20enne di Portici sparita nella giornata di ieri. I genitori l’hanno recuperata alla caserma dei Carabinieri di Fratta.

La 20enne è stata riconosciuta e fermata per strada dai militari dell’Arma. Aveva trascorso la notte per strada insieme al fidanzato di Frattamaggiore. “L’ho fatto per amore”, avrebbe detto. La sua, insomma, sarebbe stata la classica “fuitina”, che però ha tenuto in apprensione familiari, amici e parenti. Mamma e papà hanno già detto di averla perdonata.

A lanciare l’allarme ieri sera il padre della ragazza, dopo regolare denuncia ai carabinieri della Tenenza di Ercolano. La ragazza era uscita alle 8 del mattino per andare a scuola, l’istituto tecnico di Grafica a Portici, e non era più rientrata. Nella serata di ieri il papà Pino ha avuto una crisi nervosa ed è stato soccorso all’ospedale. «Sono ancora sotto choc- ha detto Pino Grazioli- perché lei non si era mai allontanata. Deve stare tranquilla, il ragazzo è perbene e noi non la puniremo»

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.