Un nuovo appuntamento per la coalizione “Costruire Alternative”, nata dal sodalizio politico tra i gruppi di Città Visibile, Dema e Diversamente Ortesi, a sostegno della candidatura a sindaco di Vincenzo Tosti alle prossime elezioni comunali del 10 giugno.

Venerdì 27 alle ore 18:00 infatti, presso la Caffetteria Mozzillo di piazza Virgilio, ad Orta di Atella, in zona Casapozzano, ci sarà la presentazione del libro “Le quattro giornate di Napoli – Storie di antifascisti” del professor Giuseppe Aragno. Oltre all’autore interverranno Giuseppe Comune, del Collettivo Politico – Culturale Città Visibile, e Salvatore Di Vilio, fotografo ed artista locale.

inlineadv

L’evento rientra tra i tanti simili organizzati dal collettivo di piazza Pertini in passato, e sarà anche l’occasione, il pretesto per parlare del territorio, dei suoi problemi e delle eventuali soluzioni, cercando di attualizzare le tematiche che emergeranno dal testo oggetto della discussione. Da tempo ormai il collettivo Città Visibile, con la collaborazione di Dema e Diversamente Ortesi, sta cercando di dare spazio agli elementi migliori del territorio, provando anche a creare momenti di aggregazione e riflessione collettiva.

Da questo punto di vista, il libro del professor Aragno è molto interessante, soprattutto perché ricostruisce le storie degli uomini e delle donne che hanno preso parte alle 4 giornate di Napoli, indipendentemente dal loro background politico e raccontando anche il tentativo, spesso riuscito, da parte di molti fascisti di riciclarsi poi nelle istituzione repubblicane, e potrebbe quindi offrire interessanti spunti di riflessione per il territorio e la popolazione locale.

Stefano Maria Mormile

related