rapina al md di napoli frasi shock dei rapinatori
assalto al supermercato frasi scoop su fb

“La polizia ci arresta il pm ci accusa il giudice conferma e a noi nessuno ci ferma”, “Più forti di chi ci vuole morti”:  frasi che inneggiano alla criminalità che albergano da tempo sulle bacheche dei due giovanissimi accusati di aver messo a segno la rapina all’Md di Fuorigrotta. Una rapina finita nel sangue. Uno dei due criminali ha puntato infatti la pistola, vera e carica e risultata rubata, al volto di un poliziotto libero dal servizio che ha reagito, dopo aver intimato l’alt, esplodendo due colpi.

 

inlineadv

Luca Perrella, 18 anni, è ancora ricoverato. Un colpo a petto lo costringe in un letto di ospedale in attesa dell’interrogatorio del giudice. L’altro D.O. anche lui ferito è al centro di accoglienza dei Colli Aminei. Le indagini sono in corso, ma oramai la ricostruzione è già del tutto completa e si attende che le forze dell’ordine mettano tutti i tasselli a posto. Il giudice ha però già deciso sul loro destino e si attende soltanto l’inizio del processo che sicuramente dovranno affrontare.

related