parete madonna della rotonda

E’ stata una santa pasqua speciale per parete. Un vortice di emozioni in occasione dell’edizione 2018 dei solenni festeggiamenti in onore di maria santissima della rotonda.

Nella giornata di sabato dopo 11 mesi la sacra effigie della comprotettrice ha fatto ritorno dopo il restauro, tra la commozione dei devoti. Domenica, una sentita cerimonia di deposizione delle corone alle lapidi dei caduti, ha aperto il giorno pasqua. subito dopo spazio alla liturgia con la messa solenne presieduta da don emilio tamburrino.

Ieri lunedi in albis e’ stato il giorno clou dei festeggiamenti. grande emozione per il volo dell’angelo della mattina, a lanciarsi dal castelletto di via roma, maria vincenza e giusy, che con un folla gremita, hanno cantato e pregato al cospetto dell’immagine della madonna della rotonda.

Poi una raccolta processione ha accompagnato la sacra effigie nelle strade di parete, dal centro alla periferia, facendo visita ai cortili dove anziani e malati aspettavano l’immagine per un saluto.

In serata il carro e’ poi giunto nel centro storico e in una piazza chiesa stracolma e’ avvenuto prima l’emozionante spettacolo di video-mapping, grande novita’ di questa edizione, poi il suggestivo volo degli angeli serale, conclusosi tra gioia e applausi.



continua a leggere su Teleclubitalia.it