Sta tirando un sospiro di sollievo in queste ore tutta la comunità di Parete, da quando la notizia che Luigi, il 14enne ferito da un proiettile vagante il pomeriggio della Vigilia di Natale mentre si trovava in piazza con gli amici,sta tornando a casa si è rapidamente diffusa nella zona.

Tantissimi i messaggi di entusiasmo e gioia che i cittadini non solo di Parete, ma anche di tutti i comuni dell’agro Aversano e dell’area Nord di Napoli, stanno lanciando sui social.

Tra questi spicca il commento del sindaco della cittadina d’origine di Luigi, Gino Pellegrino, che ha affidato a Facebook la sua gioia per il ritorno a casa del giovane.



continua a leggere su Teleclubitalia.it