23 marzo alto impatto frattamaggiore

Operazione alto impatto a Frattamaggiore ad opera dei Carabinieri della locale stazione coadiuvati dal personale della Compagnia di Giugliano. I militari hanno eseguito un ordine di carcerazione ai domiciliari nei confronti di un 43enne del luogo emesso dalla corte d’appello di Napoli per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, commessi nel 2015. Dovrà scontare la pena di due anni di reclusione.

Inoltre sono stati denunciati in stato di libertà 3 pregiudicati. Si tratta di S. F., 49enne, responsabile di furto di portafogli; A. G., 70enne, responsabile di ricettazione;  O. A., 28enne, responsabile dell’inosservanza delle prescrizioni relative alla misura della sorveglianza speciale a cui era sottoposto.

Nello stesso contesto inoltre, i Carabinieri hanno effettuate 15 perquisizioni domiciliari e 8 veicolari; controllati 49 veicoli e 72 occupanti; ritirate 10 patenti e 5 carte di circolazione; elevate 23 contravvenzioni al codice della strada tra cui: 12 per mancata copertura assicurativa; 8 per guida senza patente; 3 per mancanza del casco protettivo; sequestrati 20 veicoli.

continua a leggere su Teleclubitalia.it