Villa Literno, viene travolto da un’auto pirata. Muore sul colpo un 30enne

Villa Literno, viene travolto da un’auto pirata. Muore sul colpo un 30enne

Villa Literno. Nuova tragedia sulle strade dell’agro aversano. Questa notte un ragazzo di 30 anni, proveniente dall’este Europa ma domiciliato in città, è stato investito da un’auto nei pressi di corso Umberto.

L’auto pirata, secondo quanto riportato da ‘Edizionicaserta’ viaggiava dal centro urbano di Villa Literno in direzione Ischitella. Secondo le prime ricostruzioni il conducente della vettura non ha notato la vittima che viaggiava in sella ad una bicicletta ai bordi della strada.

Per il giovane purtroppo non c’è stato nulla da fare, i medici arrivati sul posto non hanno potuto far altro che appurare il decesso. Successivamente sul luogo sono arrivati anche i carabinieri del nucleo operativo radiomobile della compagnia di Casal di Principe che hanno avviato le indagini per capire meglio le dinamiche dell’incidente.

Il conducente dell’auto, V.D. di 22 anni, al momento dell’incidente si è fermato per essere poi identificato dai carabinieri e portato alla clinica Pineta Grande per essere sottoposto agli esami tossicologici. Ora rischia di essere indagato per omicidio stradale. Intanto il magistrato della Procura della Repubblica di Napoli Nord ha disposto l’esame autoptico sul corpo della vittima.