Vacanze sulla neve, attenti alle truffe: nei guai 3 fratelli di Marano

Vacanze sulla neve, attenti alle truffe: nei guai 3 fratelli di Marano

Marano. Inserzioni di appartamenti in affitto per trascorrere le vacanze di Natale in Trentino, con tanto di fotografie. Si tratta in realtà di truffe, scoperte dai carabinieri di Levico, che hanno indagato su di una serie di inserzioni presenti sul web.

A organizzarle, secondo gli esiti delle indagini dei militari, erano tre fratelli di Marano di Napoli, due maschi e una femmina, denunciati con l’accusa di truffa aggravata mediante alterazioni informatiche di dati sensibili. Fatto è che – come riporta l’Ansa – alcuni proprietari di immobili trovavano le loro case già presenti in inserzioni sul web, con un numero di telefono a cui rispondeva uno dei fratelli (numero frutto di un furto di un portafogli, compiuto ad aprile a Napoli), che rimandava a una e-mail della presunta moglie. I carabinieri, per smascherarli, si sono finti clienti dicendo di cercare un alloggio per trascorrere il Capodanno.

Tutto è stato scoperto grazie ad un donna, proprietaria di una casa che dava in affitto per le vacanze:  aveva deciso di pubblicizzare la sua casa su un’altra vetrina online, Subito.it. A questo punto si è resa conto che la sua casa era già presente su quella vetrina. C’erano le fotografie su un annuncio messo da altre persone. Così è scattata la denuncia.