Uragano Matthew dal satellite, le immagini NASA che fanno paura. VIDEO

Uragano Matthew dal satellite, le immagini NASA che fanno paura. VIDEO

L’uragano Matthew visto dal satellite. Le immagini sono state diffuse dalla NASA e ritraggono Matthew poco dopo aver devastato Haiti e Cuba con piogge torrenziali e venti a 200 chilometri orari. Visto dallo spazio assomiglia paurosamente a un teschio. Le riprese sono state realizzate dal satellite Aqua, dedicato al monitoraggio degli uragani e dei disastri atmosferici che avvengono sulla superficie del pianeta.

Il satellite ha analizzato la grande tempesta dallo spazio per calcolare con precisione il suo spostamento, la forza e l’intensità delle precipitazioni. L’immagine a infrarossi mostra le aree di maggiore precipitazione, corrispondenti al colore viola. Si notano tre zone a maggiore intensità di precipitazioni: al centro l’area più grande e, sulle zone più esterne, in basso a sinistra e in alto a destra.

Il video qui sotto, realizzato dallo strumento GPM a bordo del satellite Aqua, mostra la formazione e il percorso compiuto dalla tempesta. Nella seconda parte del video si vede l’analisi 3D delle precipitazioni di pioggia inviate a terra dal satellite.