Travolto da un furgone, muore 47enne. Il conducente era drogato

Travolto da un furgone, muore 47enne. Il conducente era drogato

Stava camminando lungo una strada provinciale, nei pressi di un villaggio turistico, quando è stato investito ed ucciso da un furgone. La vittima è Angelo Affinita, 47enne di San Felice a Cancello in provincia di Caserta.

L’incidente come scrive casertace.net è avvenuto ieri sera sull’arteria che collega Zapponeta, nell’ofantino, a Manfredonia, in provincia di Foggia. La dinamica è ancora da accertare ma nel frattempo i carabinieri hanno arrestato il conducente del mezzo killer. Pasquale Vurro, 46enne di Barletta, ha ammesso dinanzi ai militari dell’Arma di non essersi accorto della presenza del pedone sul ciglio della strada. E’ stato lui stesso a chiamare i soccorsi che però non hanno potuto fare nulla.

A seguito degli accertamenti è emerso che l’autista aveva assunto sostantanze stupefacenti. E lì sono scattate le manette.

foto: archivio