Terrore a Trentola Ducenta, coppia di fidanzati vittima di una banda di rapinatori

Terrore a Trentola Ducenta, coppia di fidanzati vittima di una banda di rapinatori

Trentola sotto choc per una violenta rapina ai danni di una coppietta. Un giovane trentolese, insieme alla fidanzata, si era appartato alle spalle del campo sportivo quando è entrata in azione una banda di criminali.

Era da poco passata la mezzanotte quando quattro persone hanno accerchiato l’auto con a bordo i due ragazzi. Prima, con un bastone, hanno mandato in frantumi i vetri della vettura e poi hanno derubato la coppietta di cellulari, occhiali, oggetti preziosi e persino delle scarpe. I due fidanzati, oltre allo spavento, hanno subìto anche piccole ferite dovute alle schegge dei vetri rotti.

Il giorno dopo il giovane trentolese, dopo aver fatto ricorso a cure mediche in ospedale, ha sporto denuncia ai carabinieri della locale stazione che, con i mezzi a loro disposizione, stanno cercando di moltiplicare gli sforzi per identificare e catturare i malviventi.

Si tratterebbe dell’ultimo episodio di una serie di raid messi a segno da una banda presumibilmente proveniente dall’Est Europa, i cui componenti, col volto travisato da passamontagna, e armati di grossi bastoni, aggrediscono in particolare coppiette in cerca di intimità.