Sant’Anastasia, ingerisce droga durante un controllo: muore sotto gli occhi della moglie

Sant’Anastasia, ingerisce droga durante un controllo: muore sotto gli occhi della moglie

Sant’Anastasia. Uno spacciatore avrebbe ingerito tutta la droga in suo possesso per sfuggire all’arresto. I carabinieri, a seguito di indagine erano giunti nell’abitazione del pusher per una perquisizione.

L’uomo, poco più che trentenne, si trovava in casa insieme alla moglie quando alla vista dei militari, in panico e con l’intezione di sfuggire all’arresto, sembrerebbe aver ingerito le sostanze stupefacenti che deteneva ai fini di spaccio. Immediata la morte.

Sul posto l’ambulanza del 118 allertata dai carabinieri, ma per lo spacciatore non c è stato nulla da fare. È morto sul colpo per overdose. La salma è stata sottoposta a sequestro e trasportata presso il II Policlinico di Napoli per l’esame autoptico.