Sangue a Napoli, gambizzati due pregiudicati in pieno giorno

Sangue a Napoli, gambizzati due pregiudicati in pieno giorno

Napoli. Due colpi di pistola, punizione per non essersi lasciati rapinare del borsello. Succede intorno alle 10 di stamattina al Centro Direzionale di Napoli. Le vittime, un 44enne e un 39enne, entrambi pregiudicati di Ponticelli, titolari di una rivendita di tabacchi, sono state affiancate in via Porzio, nei pressi della chiesa.

I rapinatori, in due in scooter con volto coperto da casco integrale, hanno intimato di consegnare il borsello, in cui, probabilmente lo sapevano, erano custoditi cinquemila euro. Di fronte al tentativo di reazione hanno sparato e, afferrati i soldi, sono scappati.

Fonte: Il Mattino.it