Ricette e sapori della nostra buona terra: rotolo al tiramisù

Ricette e sapori della nostra buona terra: rotolo al tiramisù

Rubrica di Eliana Iuorio

Amiche ed amici, oggi vi propongo un dolce semplicissimo e davvero buonissimo, che mette d’accordo tutti.
Un rotolo al tiramisù, in omaggio alla nostra tradizione pasticciera nazionale.
Buona domenica, con tutto il mio cuore!!!

ROTOLO AL TIRAMISU’
Tempo di preparazione: 1 ora circa + 3 ore di raffreddamento in frigo
Ingredienti, per 10 porzioni
Per la pasta biscuit
3 uova;
150 gr. di zucchero semolato D’Avino;
50 ml di latte;
130 gr. di farina 00 Molino Caputo;
1 fiala di aroma alla vaniglia;
1 cucchiaino di lievito Giordano

Per la bagna
1 bicchiere di rumma;
2 tazze di caffè lungo;
zucchero D’Avino q.b.

Per la farcia
250 gr. di mascarpone;
250 ml di panna Hoplà;
cacao amaro Maglio (acquistato presso “Wine and chocolate”, di San Giuseppe Vesuviano) q.b.

Per la decorazione
250 gr. di mascarpone;
250 ml di panna Hoplà;
cacao amaro Maglio (acquistato presso “Wine and chocolate”, di San Giuseppe Vesuviano) q.b.

Preparazione
Preparate il caffè e mettete da parte.
Montate uova (a temperatura ambiente) e zucchero per 10 minuti; poi, accendete il forno in modalità statico a 220° ed aggiungete al composto di uova prima il latte, continuando a montare, poi la farina ed il lievito setacciati (per evitare grumi); in ultimo la fiala di aroma alla vaniglia, montando dal basso verso l’alto con una spatola di silicone. Versate il composto su una placca da forno rettangolare precedentemente rivestita di carta oleata e fate cuocere in forno a 220° per circa 7-8 minuti (fate attenzione a non bruciare la pasta). Sfornate e staccate pian piano il foglio di carta forno, per sistemare il rotolo in un panno sul quale avrete precedentemente spolverizzato dello zucchero semolato; versate dello zucchero anche sulla superficie della pasta, poi arrotolate e mettete da parte.
Preparate la farcia: montate la panna a neve ed incorporatevi il mascarpone, montando sempre con il frustino elettrico. Srotolate il dolce e sistematelo su un foglio di carta forno; qui andate a bagnarlo dello sciroppo di caffè e rumma, con l’aiuto di un pennello, lungo tutta la superficie; poi stendetevi la crema di mascarpone, senza lasciare nemmeno uno spazio vuoto; spolverizzate con il cacao amaro e ri-arrotolate il rotolo con l’aiuto della carta forno, per adagiarlo così farcito (e con la giuntura in basso) su un vassoio rettangolare da dolce (di quelli di plastica che si vendono nei negozi specializzati); sistematelo nello scomparto del frigo più basso. Trascorse le 3 ore di raffreddamento, estraetelo e realizzate la decorazione, versando la crema di mascarpone – con l’aiuto di un cucchiaio di acciaio – in una sacca professionale per dolci (sac à poche) e coprite l’intera superficie del tronchetto utilizzando il beccuccio a “cerchio piccolo”, realizzando ciuffetti e cuoricini senza lasciare spazi tra un ciuffetto e l’altro; poi, a lavoro finito, spolverizzate con il cacao amaro e sistemate la torta in frigorifero fino a degustazione. Tagliate a fette e servite il vostro rotolo.
Buon appetito ed alla prossima settimana con una nuova ricetta della vostra Eliana!