Prende a forchettate la moglie, fermato giusto in tempo dai carabinieri 

I carabinieri del Comando Stazione di Villa Literno hanno arrestato, nella flagranza del reato di maltrattamenti in famiglia, FABOZZI Domenico, cl. 1983 di Villa Literno (Ce). Nella circostanza i carabinieri sono intervenuti, in via Panaro, su richiesta telefonica della 30enne moglie, convivente. Quando sono giunti i militari dell’Arma hanno dovuto bloccato l’uomo che, con in pugno due forchette stava malmenando la donna che successivamente visitata dai sanitari dell’ospedale Pineta Grande di Castel Volturno, è stata giudicata guaribile in giorni 10 s.c. per ecchimosi ed escoriazioni al viso, collo e corpo.L’uomo, è stato ristretto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.