Paura alla stazione di Napoli: “Se non stai attento ti ammazzo!” Arrestato dopo accoltellamento

Paura alla stazione di Napoli: “Se non stai attento ti ammazzo!” Arrestato dopo accoltellamento

Personale Polfer del Settore Operativo Napoli Centrale, nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione dei reati in ambito ferroviario ha arrestato Ibrahim Sako, nato in Senegal classe ‘1982, in Italia senza fissa dimora, pluripregiudicato sottoposto all’obbligo di presentazione alla P.G. presso il Commissariato di Vasto Arenaccia, poichè resosi responsabile di tentato omicidio nei confronti della Guardia Particolare Giurata.

Lo straniero privo di documenti, soggetto pericoloso, con numerosi precedenti penali, conosciuto agli operatori Polfer per essere abituale frequentatore di questo scalo ferroviario e per aver consumato numerosi reati ai danni di viaggiatori e di personale delle Ferrovie, nei pressi del binario 5 di questa Stazione, aggrediva con un coltello, una Guardia Giurata in servizio in questo scalo. Nel corso di un controllo da parte della Guardia Giurata finalizzato all’allontanamento del Sako, lo stesso estraeva il coltello e tentava di accoltellare la stessa, profferendo le seguenti parole: IO DEVO DORMIRE, NON MI VOGLIO ALLONTANARE DA QUI, TU NON SEI NESSUNO, LASCIAMI STARE, IO SO CHI SEI, SE NON STAI ATTENTO TI AMMAZZO…..” la guardia Giurata con mossa fulminea evitava il fendente, mentre una pattuglia del Reparto Operativo di Napoli centrale, vista la scena, interveniva immediatamente, disarmando il pregiudicato,  bloccandolo, per poi condurlo negli uffici Compartimentali. Veniva sequestrato il coltello dalla lunghezza di circa 21 cm con lama seghettata di 11 cm circa.

Il fermato veniva tratto in arresto per i reati di cui in oggetto, e su disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, tradotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.