Napoli: scontro tra scooter, tragedia sfiorata per tre ragazzi

Napoli: scontro tra scooter, tragedia sfiorata per tre ragazzi

Tre giovani napoletani sono finiti in ospedale dopo uno scontro avvenuto tra due scooter su via Posillipo, intorno alle 3 di questa mattina. L’impatto tra un Honda 125 ed un Beverly 300 è avvenuto dopo il civico 300, secondo le prime ricostruzioni uno dei due mezzi stava uscendo da un parco per immettersi sulla strada dove il secondo scooter lo ha colpito. La dinamica dell’incidente è al vaglio della sezione infortunistica stradale della polizia municipale comandata che ha eseguito i primi rilievi sul luogo dell’incidente ed è al lavoro per la ricognizione delle immagini di videosorveglianza e delle telecamere della zona.

I conducenti dei due scooter, un 24enne napoletano A.A. che era alla guida dell’Honda e un 25enne napoletano, F.F. che guidava il Beverly sono stati trasferiti questa notte in ospedale dove entrambi hanno ricevuto una prognosi di 30 giorni per i traumi riportati in tutto il corpo. Il ferimento più grave, però, riguarda la passeggera del Beverly, una ragazza M.E. loro coetanea che è stata trasportata inizialmente all’ospedale Loreto Mare e successivamente, è stata trasferita al Caradrelli con una prognosi riservata per il grave trauma maxillo-facciale. Secondo quanto accertato sinora dai poliziotti dell’Infortunistica che hanno sequestrato i due scooter, i tre ragazzi indossavano i caschi di protezione.