Napoli, ritrovato l’albero di Natale rubato in Galleria: ecco dov’era

Napoli, ritrovato l’albero di Natale rubato in Galleria: ecco dov’era

Napoli. Ecco dov’era l’albero di Natale rubato in galleria. I Carabinieri lo hanno ritrovato e hanno scoperto 63 esemplari accatastati in uno stabile, trasformato  nella casa degli alberi per il “cippo di Sant’Antonio”. “L’Albero dei Desideri”, rubato dalla Galleria Umberto I la notte tra il 5 e il 6 Gennaio, è stato ritrovato stamane dai Carabinieri della Compagnia Centro in uno stabile comunale in fase di ristrutturazione di via San Matteo, nei quartieri Spagnoli, a non molta distanza dal luogo del furto.

Era nascosto in un vano a piano terra dal quale si accede tramite una sorta di finestra bassa sul piano stradale.
Qualcuno ve lo aveva spinto dentro a forza e giaceva li, verosimilmente in attesa della notte del 17 Gennaio, quando sarebbe stato dato alle fiamme in occasione dei festeggiamenti per Sant’Antonio Abate, il Santo del fuoco e protettore degli animali.

Subito dopo il rinvenimento i militari dell’Arma hanno ispezionato tutti i piani dello stabile rinvenendo ben 63 alberi di varia grandezza, accatastati in varie stanze e a vari piani dell’edificio in attesa del falò.

alberi-rubati-cippo-santantonio-napoli  alberi-natale-quartieri-spagnoli  alberi-rubati-napoli  albero-natale-rubato-napoli