Napoli. Paura nella notte, 16enne ferito al polso da uno sconosciuto

Napoli. Paura nella notte, 16enne ferito al polso da uno sconosciuto

Napoli. Sarebbe stato ferito da uno sconosciuto che avrebbe fatto fuoco senza motivo in piazza. E’ la versione fornita da un giovane di 16 anni che, intorno alle 2.30 della notte scorsa, è arrivato al pronto soccorso del Loreto Mare.

Il ragazzo, colpito al polso da una pallottola, ha rifiutato il ricovero ed è stato dimesso, dopo esser stato riaffidato alla madre, con una prognosi di 21 giorni. Sull’accaduto stanno indagando gli agenti del commissariato di Vicaria della Polizia di Stato, che stanno ricostruendo la dinamica della vicenda partendo dalla versione del 16enne.

Il ragazzo, come riporta anche Il Mattino, ha spiegato che si trovava con alcuni amici in piazza Sant’Arcangelo Baino, nei pressi di Forcella, quando erano giunti sul luogo quattro giovani su due scooter , uno di loro aveva esploso alcune pallottole.

A quel punto la vittima sarebbe fuggita cercando riparo e sarebbe stata colpita al polso, successivamente avrebbe fermato un automobilista di passaggio che l’ha portato all’ospedale. Nella zona indicata, i poliziotti hanno trovato tracce di sangue ed alcuni bossoli calibro 7.65.