Napoli, ancora una stesa in via Toledo

Napoli, ancora una stesa in via Toledo

Napoli. Sparatoria nella notte nella centralissima via Toledo. Colpi di pistola sono stati esplosi infatti intorno alle ore 2 all’angolo con via Nardones. La Polizia intervenuta sul posto ha recuperato tre bossoli calibro 9. Poi la scientifica ha effettuato i rilievi sul luogo del reperimento.

A quanto pare si è trattato di una “stesa”. E’ il secondo raid intimidatorio messo in atto dalla camorra dopo quello avvenuto nella notte tra il 6 ed il 7 settembre.

Uno dei proiettili esplosi in quella circostanza si conficcò nel soffitto dell’ abitazione del figlio di Giuseppe Salvia, il vicedirettore del carcere di Poggioreale ucciso all’ inizio degli annì 80 da sicari del clan Cutolo. Allora la Polizia recuperò a terra 8 bossoli calibro 9. Si tratterebbe di gruppi dei Quartieri Spagnoli in lotta.

Facebook