Scampia: muore il figlio di 4 mesi, lui va a rubare: “Volevo pagare il funerale”

Scampia: muore il figlio di 4 mesi, lui va a rubare: “Volevo pagare il funerale”

Una storia triste quella che è stata scritta tra il Vomero, Scampia ed il rione Traiano. Protagonista un giovane padre, Christian, che lunedì scorso ha perso il proprio bimbo con una morte in culla, probabilmente un rigurgito. Il piccolo era a Scampia con la madre dopo che c’era stato un litigio in famiglia.

Il padre invece, come riporta il mattino, era al rione Traiano e con un complice si è messo nei guai. Ha cercato di svaligiare un noto pub del Vomero. Il furto era andato bene, aveva sottratto computer e TV, ma è stato scoperto dalle forze dell’ordine che dopo un inseguimento in macchina e a piedi per via Ruppolo lo hanno arrestato.

Agli agenti ha confessato tutto ed ha detto che era sceso a “lavorare” per poter pagare il funerale del figlio deceduto da poche ore. E’ stato condannato agli arresti domicialiri ed il suo primo pensiero è stato dedicare un post al piccolo: “Figlioletto mio scusa ho fatto una sciocezza mi manchi tanto io sono poco di buono ma devo cambiare per i tuoi fratelini sei il mio angelo custode se no a ques stora non stavo a casa rip in pace angelo di babbo”