Melito, arrestato affiliato agli Amato per evasione. Era ai domiciliari per droga

Melito, arrestato affiliato agli Amato per evasione. Era ai domiciliari per droga

Melito. Pochi giorni fa i Carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna, nel corso di un servizio di contrasto al traffico di stupefacenti, avevano arrestato Carmelo Borrello, 27enne di Melito di Napoli, ritenuto contiguo agli Amato, attivi nell’area settentrionale di Napoli e nei comuni limitrofi.

Durante la perquisizione a casa del Borrello i militari dell’Arma avevano trovato e sequestrato 20 panetti di hashish, in totale 2 chilogrammi; arrestato per detenzione a fini di spaccio, era finito ai domiciliari. Nei giorni a seguire l’arrestato ha poi violato più volte le prescrizioni impostegli dall’autorità giudiziaria, situazioni documentate dai militari e comunicate al tribunale Napoli nord.

Motivo per il quale la stessa autorità giudiziaria ha aggravato la misura disponendo la custodia in carcere del detenuto. Ieri i Carabinieri dell’aliquota operativa di Giugliano hanno eseguito il provvedimento e accompagnato borrello a poggioreale.