Marcianise, sorpreso a rubare al Campania. Arrestato

Marcianise, sorpreso a rubare al Campania. Arrestato

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise, presso il parco Commerciale Campania di quel centro, nel corso di  un servizio preventivo di controllo del territorio hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per furto aggravato, del cittadino georgiano Nika Saralidze,  cl. 1989, in Italia senza permesso di soggiorno e senza fissa dimora.

L’uomo si è reso responsabile del furto di tre capi di abbigliamento, del valore complessivo di circa € 200,00, presso il negozio di articoli sportivi “Decathlon”. Lo stesso, previa effrazione del sistema antitaccheggio, ha tentato di allontanarsi dall’esercizio commerciale, occultando la merce trafugata in una borsa schermata.

I militari dell’Arma, prontamente allertati dai dipendenti del negozio, sono riusciti a bloccare il malvivente e a recuperare interamente la refurtiva, restituendola agli aventi diritto.

Gli immediati accertamenti hanno permesso di verificare che Nika Saralidze risultava segnalato dall’Interpol come indiziato per aver commesso un furto nel 2014 a Berna. L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.