Marano, Izzo (Npsi): “Manifesto dell’opposizione non veritiero, non c’è nessun indagato”

Marano, Izzo (Npsi): “Manifesto dell’opposizione non veritiero, non c’è nessun indagato”

Marano. Non è veritiero il manifesto affisso dall’opposizione per le strade della città con il quale si comunica alla cittadinanza che la Giunta Liccardo è indagata; nessuno è indagato, ma vi è una verifica sulla legittimità di alcuni atti amministrativi e su eventuali ingerenze nella vita politica-amministrativa dell’ente da parte della malavita.

Si pensi che atti quali il P.IP-l’ampliamento del cimitero e le travaglie delle varie gare d’appalto per la rimozione dei rifiuti hanno origini lontane e non possono essere ascrivibili alla giunta Liccardo. Da cittadino maranese auguro alla commissione d’accesso,agli organi di polizia e ai magistrati che lavorano sulle vicende di Marano un buon lavoro,con la speranza che si possa giungere alla piena verità sull’attività politica-amministrativa del Comune degli ultimi vent’anni.

Michele Izzo coordinatore nuovo Psi Marano