Malore in piscina: uomo salvato dopo un arresto cardiaco

Malore in piscina: uomo salvato dopo un arresto cardiaco

Ieri mattina, a Battipaglia, un uomo ha avuto un malore poco dopo essersi tuffato in una piscina in un parco acquatico sul litorale. Il 50enne di Castelcivita è stato salvato dai soccorritori dell’associazione “Angeli della Strada” di Pontecagnano che sono riusciti subito a rianimarlo con un defibrillatore.

L’uomo, appena avvertito il malore, ha chiesto subito aiuto prima di accasciarsi al suolo. Si è ripreso dopo un arresto cardiaco. Il paziente è stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione ma le sue condizioni di salute sono buone e stazionarie ed è sotto osservazione. Fortunatamente i soccorritori sono intervenuti in tempo per salvare il bagnante che soffriva già di cardiopatia. Una domenica, quindi, che sarebbe potuta trasformarsi in tragedia.