Lotteria, venduto biglietto da 2 milioni di euro nel Casertano: nessuno lo incassa

Lotteria, venduto biglietto da 2 milioni di euro nel Casertano: nessuno lo incassa

Era stato venduto a San Nicola la Strada, in provincia di Caserta, il biglietto vincente della Lotteria Italia il cui valore aggirava intorno ai 2 milioni di euro.  Peccato che il proprietario non sia riuscito ad incassare la cifra citata. A dare la notizia è Ottopagine.

Non è la prima volta che accade un episodio come questo in Italia. L’Agimeg ha infatti segnalato 120 i premi non riscossi dagli ipotetici vincitori sia nella serata dell’Epifania e sia in ricevitoria. Dal 2002 a oggi non sono stati vinti premi per oltre 27,2 milioni di euro. Ma il caso più eclatante riguarda l’edizione 2008-2009, quando un giocatore di Roma non passò a riscuotere il primo premio da 5 milioni di euro, rimesso poi in palio l’anno dopo. Un colpo di fortuna per chi è sfortunato nel gioco. Generalmente per legge i premi non ritirati entro i 180 giorni dalla data di pubblicazione dei biglietti vincenti in Gazzetta Ufficiale vengono confiscati dallo Stato.