Litorale Domizio sotto shock: Giovanni Freda muore a 24 anni

Litorale Domizio sotto shock: Giovanni Freda muore a 24 anni

Una vera e propria tragedia quella che in queste ore sta scuotendo il litorale Domizio e in particolare la piccola comunità di Cellole.

Infatti, Giovanni Freda, di appena 24 anni, è stato trovato morto in camera sua, all’interno dell’appartamento che condivideva con i genitori. Stando ad una prima ricostruzione sono stati proprio i familiari che hanno bussato alla porta della camera per cercare di svegliarlo ma non hanno ottenuto risposta.

Hanno quindi allertato i soccorsi ma per il povero Giovanni non c’è stato nulla da fare. Sotto shock la comunità di Cellole ma anche tutto il litorale Domizio. La notizia si è diffusa anche tra i turisti di Baia Domizia, dove il giovane lavorava in un supermercato. Sono in corso gli accertamenti del caso per cercare di capire le cause del decesso.

FOTO EDIZIONE CASERTA