Guerra tra clan nell’area nord, ancora armi sottratte alla camorra: sequestrata una mitragliatrice

Guerra tra clan nell’area nord, ancora armi sottratte alla camorra: sequestrata una mitragliatrice

Scampia. Ancora armi sottratte ai clan. Nel vano ascensore di una palazzina popolare di via Don Guanella, a Scampia, i carabinieri della stazione di Marianella e del reggimento Campania hanno rinvenuto e sequestrato una pistola mitragliatrice di fabbricazione cecoslovacca calibro 7,65 e 85 cartucce per l’arma.

Sono ancora in corso indagini per accertare se quanto sequestrato sia attribuibile a un gruppo camorristico operativo nella zona, attualmente in contrasto con un clan che controlla gli affari illeciti nell’area nord. L’arma sequestrata sarà inviata per comparazioni balistiche al Ra.c.i.s. di Roma.